fbpx
Menu

A Ciaspolar coi Santi: weekend sulle nevi del Passo delle radici

3 Giorni
Immagina di entrare in un bosco tutto bianco, nel silenzio infranto solamente dallo scricchiolio della neve sotto le ciaspole, mentre l’aria viva e frizzante ti punge le orecchie e le guance… Ti piace? E allora non mancare al weekend residenziale in cui ciaspoleremo sugli strepitosi crinali dell’Appennino Tosco-Emiliano nella zona di Casone di Profecchia (1400m slm), piccola area sciistica immersa tra le fantastiche atmosfere montane della Garfagnana. Abbiamo preparato per voi due escursioni, da fare a piedi o speriamo con ciaspole, sul crinale che divide le province di Modena e Lucca dove si incontra l’antica Via Bibulca il più antico esempio di viabilità transappenninica della zona, che poteva essere percorsa da un paio di buoi aggiogati, da cui il nome. All’insegna della vita dei due santi più famosi della zona, San Gemignano e San Pellegrino, ci muoveremo lungo piste forestali e sentieri boschivi che ci faranno vivere quelle emozioni che solo una camminata/ciaspolata invernale ti può regalare.
Ti aspettiamo

Tariffe

Costo a persona con sistemazione in camera doppia o tripla: € 330.00
Supplemento singola – disponibilità limitata: € 30.00
Assicurazione annullamento: € 27.00
Supplemento animali domestici ammessi senza supplemento in struttura

Per questo viaggio è previsto il pagamento di un acconto del 30% al momento della prenotazione (bonifico o Carta di credito) e saldo 30 giorni prima della partenza

Attenzione! In fase di checkout selezionare il metodo di pagamento “Bonifico Bancario”. Sarete contattati con tutte le istruzioni per eseguire il bonifico

Attualmente non sono disponibili date per questo viaggio, contattaci con il form sotto per richiedere informazioni ed essere ricontattato/a non appena saranno disponibili

Consulta la sezione FAQ per scoprire tutte le condizioni di viaggio e le informazioni utili

L’itinerario è ideato e condotto da “Le Vie Narranti” di Paolo Burrini (Guida GAE Professionista)

Panoramica percorso

Weekend residenziale con due escursioni con ciaspole nella magia dei boschi imbiancati sulle pendici dell’Appennino Tosco-Emiliano.
I percorsi si svolgono lungo strade forestali e sentieri senza punti esposti. Come prescritto dalle più recenti norme sulla sicurezza nelle discipline sportive invernali, non verranno percorse o incrociate piste da sci. La partenza delle escursioni su ciaspole sarà sempre subordinata ad un’attenta valutazione, da parte della guida, delle condizioni meteo e dello stato del manto nevoso oltre che al bollettino ufficiale rischio valanghe. Qualora non ci fossero le condizioni per garantire la sicurezza degli escursionisti o mancasse la neve verranno proposte attività alternative, anche a quote più basse (esempio trekking).

Itinerario

Arrivo A Casone di Profecchia, immerso nei boschi imbiancati, dove potremo incontrarci, conoscerci ed entrare nel dettaglio del programma del weekend. Cena e pernotto.

Dinner

Dopo colazione, trasferimento a San Pellegrino in Alpe e partenza per la prima ciaspolata sui versanti più alti e panoramici dell’Alpe del Pellegrino. A metà itinerario sosta al rifugio per una sosta. Di seguito rientro in hotel per riposarci e a seguire la cena.

Breakfast, Lunch, Dinner

Dopo colazione lasceremo i bagagli in hotel e ci sposteremo in auto fino al Passo delle Radici dove inizieremo il cammino fino al vecchio alpeggio/oratorio di San Gemignano dove compiremo un anello fino a toccare le piste da sci del comprensorio di BoscoReale. Rientro all’Hotel verso le 16:00 per una splendida merenda/late lunch con affettati, crostini, pasta fritta e due assaggi di primi. E dopo aver prelevato i bagagli ed eventualmente restituito le attrezzature ci saluteremo.

Breakfast, Lunch

Tariffe e servizi

La tariffa include

  • Guida escursionistica privata per tutta la durata del viaggio
  • Sistemazione in camera doppia o tripla presso Albergo Ristorante Il Casone di Profecchia con trattamento di mezza pensione
  • 1 pocket lunch ; due panini, dolce, frutto, acqua) e 1 merenda con affettati, crostini, pasta fritta e due assaggi di primi
  • 2 notti pernottamento in camere singole, doppie o triple con colazione
  • 2 cene con primo, secondo, contorno, dolce, acqua – bevande escluse
  • 3 packed lunch (due panini, dolce, frutto, acqua)

La tariffa non include

  • Tassa di soggiorno ove prevista;
  • Viaggio di andata/ritorno presso l'hotel
  • bevande extra acqua ai pasti;
  • assicurazione annullamento;
  • tutto quanto non espressamente indicato nel programma o nella voce “La quota comprende”

Info e condizioni

Dotazione obbligatoria

Scarponi da trekking, obbligatoriamente alti alla caviglia, ghette, borraccia per l’acqua. Sono altresì obbligatori bastoncini e ciaspole: gli iscritti che ne fossero sprovvisti possono noleggiarli in strutture di loro gradimento oppure prenotarli al momento dell’iscrizione.

Dotazione consigliata

Abbigliamento termico e comodo (POSSIBILMENTE TECNICO), snack energetici, piccolo thermos.

Pranzo

al sacco al secondo giorno, merenda/latelunch in hotel alla Terzo (costo incluso nella pacchetto proposto). I packed lunch verranno preparati giornalmente dall’hotel . Previste varianti vegetariane (avvertire).

Orario e punto di ritrovo

Gli orari e i punti di ritrovo delle escursioni giornaliere verranno comunicati ai partecipanti qualche giorno prima. Chi avesse particolari necessità è pregato di comunicarlo in anticipo.

Animali

Gli animali domestici sono ammessi all’escursione senza supplemmento sia durante le escursioni che in struttura.

Compagni di viaggio e condivisione camere

Per chi volesse trovare uno/più compagni con cui condividere la camera lo comunichi direttamente al momento dell’iscrizione.

Tour operator e Guida

L’itinerario è ideato e condotto da “Le Vie Narranti” di Paolo Burrini (Guida GAE Professionista)

L’evento viene organizzato nei termini di legge con la collaborazione del Tour Operator “MONTEPISANO TERRITORIO OSPITALE DMC”

Buoni e voucher

Per questo evento nonsono validi Buoni Regalo, Coupon e Buoni Sconto.

Pagamento

Acconto del 30% al momento della prenotazione (bonifico o Carta di credito) e saldo 30 giorni prima della partenza

Termini di recesso

9.1. Se il turista recede dal contratto di viaggio, il turista è tenuto al pagamento di una penale, calcolata in base al numero dei giorni mancanti all’inizio del viaggio. Il calcolo dei giorni non include quello in cui il turista ha comunicato il recesso.
9.2. La comunicazione scritta del recesso deve pervenire in un giorno lavorativo antecedente a quello di inizio del viaggio.
9.3. La penale è calcolata secondo queste modalità:
a) recesso fino a 31 gg. prima dell’inizio del viaggio: 10% sull’importo totale;
b) recesso da 30 a 21 gg. prima dell’inizio del viaggio: 25% sull’importo totale;
c) recesso da 20 a 11 gg. prima dell’inizio del viaggio: 50% sull’importo totale;
d) recesso da 10 a 4 gg. prima dell’inizio del viaggio: 75% sull’importo totale;
e) recesso nei 3 gg. prima dell’inizio del viaggio: 100% dell’importo totale.
9.4. Queste stesse somme dovranno essere corrisposte da chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali di espatrio.
9.5. Nessun rimborso è previsto per chi non si presentasse presso la struttura prenotata o per chi decidesse di interrompere il viaggio o il soggiorno già intrapreso.

Puoi inviare la tua richiesta tramite il modulo qui sotto.

A Ciaspolar coi Santi: weekend sulle nevi del Passo delle radici

Il viaggio in pillole

  • Albergo Ristorante Il Casone di Profecchia
  • Paolo Burrini GAE
  • Italiano
  • Casone di Profecchia (Lu)