fbpx
Menu

Il Sentiero del Viandante

6 Giorni

Prenotabile online

PROSSIME DATE DISPONIBILITÀ PREZZO POSTI DISPONIBILI
28 Maggio 2024 - 2 Giugno 2024 Disponibile €680
15 Disponibile

Il “Sentiero del Viandante“, itinerario escursionistico che nasce alla fine del secolo scorso sull’onda degli studi di alcuni storici locali e che percorre a mezzacosta la sponda orientale del Lago di Como, si compone dei sentieri, delle mulattiere e delle stradelle – alcune delle quali antichissime – che un tempo venivano percorse dai pellegrini romei, dalla gente del luogo, dai pastori con le loro greggi e dai mercanti che si muovevano fra la Pianura Padana e i passi alpini. Da sempre, infatti, il Lario è stato una via d’acqua naturale per i flussi commerciali ma le sue sponde sono sempre state scelte da chi si muoveva a piedi, specialmente lungo itinerari che collegavano i borghi, i castelli e le torri di avvistamento più antiche. Ad oggi, pur nella sua variegata veste, il “Sentiero del Viandante” è il più bello fra gli itinerari dell’area lariana e il miglior modo per conoscere questo incantevole lago che tanto ispirò numerosi estimatori, viaggiatori e letterati, primo fra tutti il Manzoni che lo definì “tutto a seni e golfi”. E forse, grazie proprio al tipo di percorso così diversificato nella sua lunghezza, il “Sentiero del Viandante” non stanca mai per la sua natura ricca ed esuberante, i suoi castelli e le sue torri, e per i sempre nuovi ed entusiasmanti scorci panoramici sul lago e sulle montagne.

La nostra guida ha percorso personalmente e completamente il Sentiero del Viandante, alcune tratte anche più volte, e tanto ne è rimasto affascinato che vorrebbe farvelo conoscere. Per questo e per lui abbiamo progettato un cammino residenziale di 4 giorni per portarti in un mondo diverso, in odor di confine, lontano dalla velocità delle città, in un paesaggio dove davvero “il tutto è maggiore della somma delle parti”. Partiremo da Mandello del Lario e camminando verso nord, sempre in compagnia delle acque del lago, toccheremo deliziosi borghi, affascinanti pievi e temibili castelli fino a raggiungere la punta nord del Lario, là dove il fiume Adda dona le sue acque al bacino. Il ritorno, compatibilmente con gli orari delle linee battelli e le condizioni meteo, verrà fatto sul battello che ci permetterà di attraversare anche l’altro ramo del lago e di godere delle bellissime prospettive sulle sponde comasche che solo la navigazione sa regalare (altrimenti verrà fatto via treno lungo la linea Sondrio-Milano).

Sarà un cammino lento per permetterti la scoperta di luoghi nuovi, sarà leggero perché non dovrai pensare al tuo bagaglio che potrai lasciare all’hotel e che per l’ultima tappa verrà trasferito da altri, sarà goloso perché grazie ai consigli della guida potrai degustare i migliori piatti della cucina locale e sarà guidato, perché come sempre accade con Le Vie Narranti, verrai accompagnato da racconti e spiegazioni che ti faranno vivere un’esperienza a tutto tondo. Insomma, sarà un cammino intenso in cui la tua unica preoccupazione sarà quella di goderti ogni tuo passo.


Data

Prossima partenza: Martedì 28 maggio 2024 e ritorno domenica 2 giugno 2024

Tariffe

  • Sistemazione in camera doppia € 680.00/persona
  • Sistemazione in DUS: supplemento € 130.00/persona
  • Assicurazione annullamento (facoltativa – fortemente raccomandata): € 45.00/persona
  • Costo supplemento animali: € 65.00/animale

Per questo viaggio è previsto il pagamento di un acconto del 30% al momento della prenotazione (bonifico o Carta di credito) e saldo 30 giorni prima della partenza

Attenzione! In fase di checkout selezionare il metodo di pagamento “Bonifico Bancario”. Sarete contattati con tutte le istruzioni per eseguire il bonifico

Consulta la sezione FAQ per scoprire tutte le condizioni di viaggio e le informazioni utili

L’itinerario è ideato e condotto da “Le Vie Narranti” di Paolo Burrini (Guida GAE Professionista)


Raggiungimento del punto di incontro il primo giorno a Colico:

Per chi volesse intraprendere il viaggio di andata con la guida, in partenza da Firenze:

Firenze S.M.N. – Milano Centrale (varie soluzioni) + Tratta Milano Centrale – Colico (100 minuti).

In alternativa i partecipanti potranno giungere direttamente a Colico con mezzi propri, tornando in autonomia al 6 giorno.

Itinerario

Arrivo a Colico in autonomia e ritrovo in Hotel 3*** (o similare) dove ci incontreremo con tutti i partecipanti. Sistemazione in camera, briefing con la guida e a seguire cena libera in paese. Dopo cena passeggiata serale sul lungolago.

Dinner

Dopo colazione, ritiro del pranzo al sacco e trasferimento a Lecco in treno. Inizio cammino verso Abbadia Lariana, passando sotto le falesie calcaree del Monte Coltignone, e di seguito dalla chiesa di San Giorgio (XIII secolo) a Mandello del Lario. Dopo il pranzo al sacco ci rimetteremo in cammino lungo sentieri e stradelle lungo le quali potremo vedere i rustici, antiche abitazioni dei contadini locali. Giungeremo poi alla storica Torre del Barbarossa a Maggiana per poi dirigerci verso Lierna da dove, con treno, rientreremo a Colico. Cena libera in paese e tempo a disposizione per una passeggiata sulle acque del lago.

Breakfast, Lunch, Dinner

Dopo colazione e ritiro pranzo al sacco partiremo in treno verso Lierna dove riprenderemo il cammino in una delle tappe più entusiasmanti e panoramiche del nostro viaggio. Risaliremo con calma le ripide pendici del Monte Parolo lungo lo scalone di gradini in calcare fino a raggiungere prima la panoramicissima Croce di Brentalone e poi i pascoli dell’Alpe di Mezzedo. Consumeremo il pranzo al sacco sui bellissimi prati che circondano il borghetto di Ortanella dove riprenderemo fiato per poi affrontare la discesa verso il lago. Lungo il cammino ci fermeremo al Castello Vezio (visita 5€ – non incluso) per poi prendere il sentiero che ci porterà a Varenna, piccolo e affascinante borgo dalle case colorate arroccato sulla parete rocciosa. Dopo un buon gelato sul lago ripartiremo in treno per Colico. Cena e serata libere in paese, pernottamento.

Breakfast, Lunch, Dinner

Dopo colazione partiremo per la tappa più romantica di tutto l’itinerario. Il cammino si svolge lungo stradicciuole e mulattiere fra piccoli e affascinanti borghetti. Arrivati a Varenna in treno, proseguiremo il nostro cammino attraversando il torrente Esino per dirigerci verso la valle del torrente Pioverna che, prima di tuffarsi nel lago, scorre impetuoso e violento nelle profonde e strette gole naturali dell’Orrido di Bellano (ingresso 5€ – non incluso) scavato dalle acque nel cuore del Monte Grignone. Dopo la visita all’Orrido riprenderemo il cammino scendendo verso le rive del lago dove incontreremo la piccola e graziosa Bellano, sede di concorsi internazionali di musica e di lirica tanto da meritarsi l’appellativo di “paese degli artisti”. Sarà un piacere per la vista e per lo spirito pranzare al sacco sulle panchine del suo pittoresco lungolago godendosi le atmosfere che l’ormai famoso romanziere Andrea Vitali descrive nei suoi libri. Dopo pranzo riprenderemo i nostri passi che ci porteranno prima a toccare il Santuario di Lezzeno, dove secondo la tradizione alla fine del ‘600 un’immagine della Madonna fu vista piangere, e poi l’abitato di Dervio che placido si adagia sulla conoide del torrente Varrone protesa verso il centro del lago. Treno per rientro a Colico, cena libera e pernottamento.

Breakfast, Lunch, Dinner

Dopo colazione e dopo aver ritirato il pranzo al sacco ci trasferiremo a piedi in stazione per prendere il treno Colico – Dervio. A Dervio riprenderemo il cammino lasciato il giorno precedente per fare l’ultima tappa verso Colico che coniuga la bellezza dei boschi attraversati alla profondità e vastità dei panorami alla ricchezza delle tracce storiche. Inizieremo subito con la visita di Corenno Plinio, borgo-castello medievale in cui sarà naturale abbandonarsi alla storia e al passato (ingresso 5€ – non incluso). L’itinerario ci porterà poi a risalire verso la chiesetta di San Rocco (loc. Dorio) retta da robuste muraglie di pietra dopodiché aggireremo i contrafforti del Monte Legnoncino (1714m) costeggiando in posizione panoramica il laghetto di Piona. Camminando in castagneti tuttora in coltivazione lungo antiche mulattiere dalla pendenza a momenti sorprendente, raggiungeremo il piccolo abitato di Sparesé dove pranzeremo al sacco. Da lì inizierà la discesa verso Posallo dove troveremo un’altra chiesa intitolata a San Rocco, questa volta di epoca romanica. Un’ulteriore discesa ci riporterà sulla strada per Colico. Cena libera o in locale consigliato dalla guida e pernottamento.

Breakfast, Lunch, Dinner

Ed eccoci al giorno del ritorno. Compatibilmente con gli orari delle Linee di Navigazione Lariane e le condizioni meteo, dopo colazione ci recheremo all’imbarcadero di Colico e saliremo su uno dei battelli delle linee che da quasi due secoli collegano i borghi sulle rive del lago. Di paese in paese il battello ci porterà comodamente fino a Como (4,5h) regalandoci nuove prospettive sull’itinerario fatto a piedi nei giorni precedenti e facendoci ammirare possenti montagne con piccoli e antichi borghi e sponde dove fanno bella mostra di sé eleganti ville con i loro lussureggianti parchi. Pranzo libero e rientro in autonomia.

In alternativa al battello il ritorno verrà fatto completamente in treno.

Breakfast

Tariffe e servizi

La tariffa include

  • Cinque trattamenti B&B presso Hotel 3*** o similare a Colico o zone limitrofe
  • Quattro pocket lunch
  • Servizio GAE calcolato su cinque giorni di viaggio
  • Biglietto compagnia Navigazione Laghi da Colico a Como
  • Assicurazione medico bagaglio

La tariffa non include

  • Tutte le cene e i pranzi del primo e ultimo giorno
  • I biglietti Trenitalia/Trenord per gli spostamenti
  • Tassa di soggiorno ove prevista
  • Assicurazione annullamento
  • Ingresso al Castello Vezio
  • Ingresso all’Orrido di Bellano
  • Ingresso al borgo fortificato di Corenno Plinio
  • Tutto quanto non espressamente indicato nel programma o nella voce "La quota comprende"

Prenotabile online

PROSSIME DATE DISPONIBILITÀ PREZZO POSTI DISPONIBILI
28 Maggio 2024 - 2 Giugno 2024 Disponibile €680
15 Disponibile

Info e condizioni

Abbigliamento

Scarponcini da trekking, alti alla caviglia e con suola tassellata (nonverranno ammessi partecipanti con altri tipi di calzature).

Dotazione consigliata

Abbigliamento comodo (POSSIBILMENTE TECNICO) a strati adatto allastagione (portarsi comunque giacca antipioggia o mantella), snack energetici, bastoncini (consigliati), borraccia con acqua abbondante. Piccolo asciugamano per asciugarsi i piedi qualora si debba attraversare qualcheguado senza scarponi. Una piccola torcia frontale può sempre servire.

Orari e punto di ritrovo

Gli orari e i punti di ritrovo delle escursionigiornaliere verranno comunicati ai partecipanti il giorno prima. Chi avesse particolari necessità lo comunichi in anticipo.

Animali

Gli animali domestici sono ammessi all’escursione ma è consigliato di tenerli al guinzaglio

Cani ammessi con supplemento

Tour operator e guida

L’itinerario è ideato e condotto da “Le Vie Narranti” di Paolo Burrini (Guida GAE Professionista)

L’evento viene organizzato nei termini di legge con la collaborazione del Tour Operator “MONTEPISANO TERRITORIO OSPITALE DMC”

Buoni e Voucher

Per questo evento nonsono validi Buoni Regalo, Coupon e Buoni Sconto.

Pagamento

Acconto del 30% al momento della prenotazione (bonifico o Carta di credito) e saldo 30 giorni prima della partenza

Termini di recesso

9.1. Se il turista recede dal contratto di viaggio, il turista è tenuto al pagamento di una penale, calcolata in base al numero dei giorni mancanti all’inizio del viaggio. Il calcolo dei giorni non include quello in cui il turista ha comunicato il recesso.
9.2. La comunicazione scritta del recesso deve pervenire in un giorno lavorativo antecedente a quello di inizio del viaggio.
9.3. La penale è calcolata secondo queste modalità:
a) recesso fino a 31 gg. prima dell’inizio del viaggio: 10% sull’importo totale;
b) recesso da 30 a 21 gg. prima dell’inizio del viaggio: 25% sull’importo totale;
c) recesso da 20 a 11 gg. prima dell’inizio del viaggio: 50% sull’importo totale;
d) recesso da 10 a 4 gg. prima dell’inizio del viaggio: 75% sull’importo totale;
e) recesso nei 3 gg. prima dell’inizio del viaggio: 100% dell’importo totale.
9.4. Queste stesse somme dovranno essere corrisposte da chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali di espatrio.
9.5. Nessun rimborso è previsto per chi non si presentasse presso la struttura prenotata o per chi decidesse di interrompere il viaggio o il soggiorno già intrapreso.

Assicurazione annullamento

La stipula dell’assicurazione per l’ annullamento è facoltativa ma fortemente consigliata e può essere stipulata in fase di prenotazione. Tariffa disponibile nella sezione prezzi

Puoi inviare la tua richiesta tramite il modulo qui sotto.

Il Sentiero del Viandante
Da €680
/ Adulti
Da €810
/ Adulto in camera singola

Viaggio in pillole

  • Paolo Burrini
  • Mandello del Lario
  • Assicurazione cancellazione facoltativa